Menu

Lavoro, in Veneto disoccupazione giù: 6,6%

Pubblicato il 1 settembre 2015 in Lavoro, Veneto

industria padovana  

Nel secondo trimestre del 2015 la disoccupazione scende in Veneto dello 0,5%: è al 6,6% il tasso di disoccupazione certificato dall’Istat nella regione, contro il 7,1% del secondo trimestre 2014. Anche a livello nazionale il calo dei senza lavoro si sente, anche se meno accentuato, con un tasso di disoccupazione che passa dal 12,2% al 12,1% fra il secondo trimestre 2014 e 2015.

Fonte: Istat

Fonte: Istat

Non migliora il tasso di attività

Il Veneto è la seconda regione in Italia con la minore disoccupazione. Solo il Trentino Alto Adige mostra una performance migliore con il 5,4% di tasso di disoccupazione. Per quanto riguarda il tasso di attività – che è la misura del rapporto tra la popolazione attiva e la popolazione con 15 o più anni di età – c’è invece in Veneto una leggera riduzione, dal 69% al 68,7%.

Tasso di occupazione in timida ripresa

Timida ripresa invece per il tasso di occupazione – che si calcola come rapporto percentuale tra il numero di persone occupate e la popolazione – che ha una leggera crescita, dal 64% al 64,1%.

Nei giorni scorsi Veneto Lavoro ha diffuso i dati relativi al numero di contratti di lavoro a tempo indeterminato da gennaio al 18 agosto 2015, registrando un dato positivo di 25 mila unità, contando anche le trasformazioni da precedenti contratti a termine.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211