Menu

Da Verona a Volgograd: Isopan apre in Russia

Pubblicato il 16 settembre 2015 in Pmi e Imprese, Veneto, Verona

Volgograd  

Isopan, del gruppo veronese Manni HP, inaugura lo stabilimento Isopan Rus a Volžskij (Volgograd), città di oltre un milione di abitanti un tempo conosciuta come Stalingrado. La cerimonia si tiene venerdì 18 settembre, ma la fabbrica ha cominciato a produrre già in luglio pannelli isolanti per coperture e pareti.

L’edificazione della nuova fabbrica è costata 20 milioni di euro di investimento, in parte coperto da un contributo pubblico: la società russa Isopan Rus infatti è stata acquisita per una quota pari al 24,9% da Simest, la società del gruppo Cassa Depositi e Prestiti che aiuta le aziende italiane ad espandersi all’estero, insieme al Fondo pubblico di Venture Capital.

Lo stabilimento ha una superficie di 30 mila metri quadrati di cui 11 mila sono edificati, comprende due linee di produzione per una capacità annua di 3 milioni di metri quadrati, dedicate rispettivamente a lana minerale e poliuretano, i cui prodotti saranno destinati al mercato locale e solo marginalmente alle aree limitrofe.

Isopan Rus si aggiudica la Basketball Arena

In questi mesi è già arrivato un appalto importante, proprio nella città di Volgograd: Isopan Rus si è aggiudicata la fornitura del rivestimento della nuova Basketball Arena della città della Russia europea. Il palazzetto dello sport, “casa” della squadra dei BC Red October di Volgograd, sarà rivestito con 5.200 metri quadri di sistema di facciata ventilata Ark-Wall, un prodotto esclusivo a marchio Isopan.

La nuova Basketball Arena sorgerà ai piedi del monumento simbolo di Volgograd, la Statua della Madre Russia, colossale costruzione alta 85 metri in cemento armato che commemora i caduti nella Battaglia di Stalingrado del 1942 e 1943 e che domina la città dalla collina su cui si erge.

A fine anno Manni apre in Messico

Tra i 150 invitati che visiteranno lo stabilimento venerdì ci sono il governatore della Regione di Volgograd Andrey Bocharov, investitori e industriali con interessi in Russia, mentre a fare gli onori di casa saranno il presidente di Isopan Francesco Manni, anche vicepresidente del Gruppo Manni HP, il presidente della Holding Giuseppe Manni, l’amministratore delegato del gruppo Enrico Frizzera e Alessandro Cuomo, international market and brand developer Alessandro Cuomo.

Giuseppe Manni

Giuseppe Manni

Per il presidente del gruppo veronese Giuseppe Manni «la scelta di Volgograd, con la sua storia industriale incentrata sulla meccanica, ci fa immaginare che proprio qui potremo valorizzare al meglio gli asset conquistati in settant’anni di attività del Gruppo, fondato nel 1945 da mio padre. L’orgoglio di chi parla fa credere che seguiranno molti altri anni di successi, a partire da questo stabilimento».

A fine anno sarà aperto un nuovo stabilimento in Messico, porta d’ingresso verso e paesi dell’area Nafta (North American Free Trade Agreement). Isopan conta inoltre cinque stabilimenti produttivi in Europa (2 in Italia, a Verona e Frosinone, 1 in Romania, 1 in Spagna e 1 in Germania, oltre a due società commerciali in Francia e Repubblica Ceca). L’azienda produce 13 milioni di metri quadrati all’anno di pannelli metallici isolanti per coperture e pareti ad alto coefficiente di isolamento termico. Nel 2014 ha fatturato 192,6 milioni di euro con un Ebitda di 7,49 milioni di euro.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211