Menu

Giovani e Lavoro: a Padova alleanza Comune-Fòrema

Pubblicato il 19 febbraio 2015 in Lavoro, Padova, Veneto

Formazione  

La Vicesindaco, Assessore alle Politiche Giovanili e al Commercio del Comune di Padova, Eleonora Mosco, e l’Amministratore di Fòrema S.r.l., la società confindustriale padovana per la formazione, Carlo Scatturin, sottoscrivono un protocollo d’intesa finalizzato al rafforzamento e allo sviluppo di azioni congiunte e sinergiche in favore della formazione e dell’occupazione giovanile.

Sono già oltre 3.000 i giovani che ogni anno beneficiano delle opportunità di formazione e consulenza garantite dalle due realtà padovane. Nel dettaglio, circa la metà si rivolge all’Ufficio Progetto Giovani per richiedere orientamento nei campi del lavoro, delle startup e delle opportunità internazionali. Un numero equivalente fa riferimento a Fòrema per percorsi di apprendistato, ricollocamento, inserimento in azienda e formazione all’avvio d’impresa.

L’obiettivo dell’intesa è quello di aprire a un pubblico sempre più vasto le opportunità esistenti e favorire la formazione, l’occupazionedei giovani e lo sviluppo del territorio locale. Saranno attivate occasioni di confronto, di incontro e di condivisione su problematiche di rilevanza strategica nei campi dell’orientamento, della formazione, dell’internazionalizzazione dei percorsi formativi e di lavoro.

Mosco: nuove opportunità per la #GenerazioneMerito

«Questo protocollo conferma l’impegno dell’amministrazione e del mio assessorato per il futuro dei giovani – dichiara la Vicesindaco Eleonora Mosco – affinché i loro talenti siano valore aggiunto nel lavoro. In questo senso, l’esperienza e la professionalità di una società come Fòrema saranno un motore essenziale per costruire un percorso capace di accompagnarli dall’idea alla professione attraverso la formazione e la valorizzazione delle competenze».

Le nuove professioni, il mutato mercato del lavoro, le competenze dei giovani, le richieste del territorio e uno sguardo al panorama europeo e internazionale sono i temi su cui l’Assessorato alle Politiche Giovanili punta fornendo occasioni di informazione e formazione: nel solo 2014, oltre 1500 giovani hanno avuto accesso alle consulenze nel campo del lavoro e quasi3000 hanno preso parte agli incontri nello stesso ambito.

In collaborazione con Fòrema, saranno realizzati e promossi eventi pubblici, concorsi di idee, bandi e progetti rivolti ai giovani e che valorizzino lo sviluppo della persona, delle imprese e del territorio.

Scatturin: un’iniezione di fiducia per le giovani generazioni

«Con l’accordo appena sottoscritto – spiega l’amministratore di Fòrema Carlo Scatturin – manifestiamo la nostra volontà di proseguire la solida collaborazione “informale” da lungo tempo avviata con il Comune di Padova a servizio dei più giovani. È questa l’occasione per riaffermare l’impegno che Fòrema da anni mette in campo».

I numeri parlano da soli: oltre mille apprendisti formati nel 2014, 194 under 35 disoccupati inseriti in percorsi di ricollocamento, con ottimi risultati, 72 percorsi in azienda per altrettanti ragazzi nel piano Garanzia Giovani, 24 startupper affiancati in percorsi di formazione all’imprenditorialità. Fòrema è inoltre attivo, come promotore o partner, nella gestione di progetti con la scuola e l‘università. Tra le iniziative più recenti, l’attivazione di “Action research” collegate ad assegni di ricerca dell’Università di Padova e il progetto “IT come prima impresa”, orientamento e formazione per studenti del quarto e del quinto anno della scuola superiore.

«Nella nostra esperienza – conclude Scatturin – abbiamo incontrato tantissimi giovani pieni di risorse, in cerca di un’iniezione di fiducia e di una mappa per orientarsi nel mondo del lavoro e del fare impresa. Ieri come oggi, il nostro ruolo è questo: offrire quella mappa capace di fare la differenza».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211