Menu

Confindustria Padova: ecco chi entra in Consiglio Generale

Pubblicato il 19 febbraio 2015 in Padova, Pmi e Imprese, Veneto

Massimo Finco  

L’Assemblea Generale di Confindustria Padova, riunita giovedì 12 febbraio a PadovaFiere, ha eletto il nuovo presidente Massimo Finco con il 96,1% dei voti favorevoli (675 voti espressi). Su proposta del presidente, l’Assemblea ha eletto vice presidenti gli imprenditori Mario Ravagnan, 51 anni, consigliere delegato Ravagnan Spa (Limena) e Luca Iazzolino, 43 anni, amministratore delegato Plastotecnica Spa (Bagnoli di Sopra). Completa la vice presidenza, come componente di diritto, il presidente dei Giovani Imprenditori Rodolfo Cetera.

Ecco i nomi del nuovo Consiglio Generale

L’Assemblea dei soci di Confindustria Padova ha inoltre eletto per la prima volta, a seguito della modifica dello Statuto (approvata il 5 luglio 2013), i nove componenti elettivi del Consiglio Generale. Sono risultati eletti gli imprenditori: Sara Bellini (Mik Italia Srl), Isabella Chiodi (IBM Italia Spa), Graziano Debellini (Hotelturist Spa), Francesca Facco (Elle Emme Srl), Luca Giuman (Infonet Solutions Srl), Stefano Griggio (Sapiselco Srl), Annalisa Marchetti (MCM Marchetti Srl), Roberto Reffo (La Meccanica Srl), Sandro Vecchiato (Interbrau Spa).

Alla prima seduta il Consiglio Generale nominerà i componenti elettivi della Giunta Esecutiva di Confindustria Padova.

Cetera, Ravagnan, Finco, Iazzolino

Cetera, Ravagnan, Finco, Iazzolino

«La fiducia degli associati ci motiva e ci sprona a dare il massimo per rispondere alle attese – dichiara il presidente di Confindustria Padova, Massimo Finco -. Questo è il momento in cui serve l’impegno di tutti, a partire dalla classe dirigente. Il momento di “fare associazione” per trovare insieme le risorse per reagire e ritrovare la via della crescita. Padova ha tutte le possibilità di ripartire grazie alla forza straordinaria della sua imprenditoria, a una rete di saperi e competenze unica. Lo faremo con un’associazione partecipata e aperta, che operi con efficienza, indipendente e coraggiosa nella rappresentanza. La squadra che si sta delineando è fatta di imprenditori di settori diversi e con visione dei mercati, di grande competenza e passione associativa con cui condividere un impegno centrato sulla competitività e il rilancio dell’economia padovana e veneta e l’ambizione di giocare un ruolo di proposta, incisiva e concreta, a livello regionale e nazionale».

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211