Menu

Maltempo: da Cariveneto plafond di 15 milioni

Pubblicato il 14 ottobre 2014 in Economie, Padova, Veneto

 

La Cassa di Risparmio del Veneto mette a disposizione un plafond di 15 milioni di euro a condizioni agevolate a favore delle aziende e delle famiglie venete danneggiate dalle eccezionali piogge di questi giorni, con particolare attenzione alle zone del padovano e del rodigino.

Poiché i danni avranno ripercussioni nel tempo, la Cassa di Risparmio ha pensato a specifici finanziamenti della durata fino a 6 anni, con commissione d’estinzione anticipata azzerata in caso di rimborso con premi assicurativi e/o contributi pubblici. A questi si aggiungono finanziamenti chirografari con durata fino a 6 anni, con spese d’istruttoria scontate fino all’azzeramento e possibilità di beneficiare della moratoria per la sospensione delle rate dei mutui.

Per le famiglie saranno disponibili finanziamenti chirografari con durata fino a 6 anni. Questi nuovi strumenti avranno iter semplificati e veloci: è richiesta la sola autocertificazione del danno subito. E’ inoltre prevista la possibilità di ottenere linee di credito per l’anticipazione di eventuali rimborsi assicurativi e la sospensione del pagamento delle rate dei mutui con allungamento della scadenza.

“Cassa di Risparmio del Veneto è vicina alle famiglie e alle aziende che hanno subito danni dalle recenti straordinarie avversità atmosferiche– dichiara Renzo Simonato, direttore generale. – e mette a disposizione da subito e con modalità semplificate tutti i mezzi necessari per poter superare le difficoltà che il maltempo ha creato”.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211