Menu

Opportunità in Croazia: incontro a Marghera il 23 ottobre

Pubblicato il 13 ottobre 2014 in Opportunità, Veneto

Bandiera croata  

Ad un anno dall’entrata nell’Unione Europea, la Croazia riserva interessanti opportunità per le aziende venete anche attraverso i fondi strutturali europei. Il tema sarà al centro di un convegno organizzato da Veneto Banca e Unioncamere del Veneto che si terrà giovedì 23 ottobre, a partire dalle ore 15.30, presso la sede di Unioncamere del Veneto (via delle Industrie 19 D – Parco Scientifico Vega a Marghera – Venezia).

«Croazia e Unione europea: nuovi orizzonti di sviluppo – Fondi strutturali 2014-2020» – questo il titolo del convegno – proporrà all’attenzione le prospettive economiche e commerciali in Croazia e le facilitazioni derivanti dall’accesso a fondi e finanziamenti comunitari. L’incontro sarà aperto dagli interventi di Marino Finozzi, assessore al Turismo ed al Commercio Estero della Regione Veneto, Francesco Favotto, presidente Veneto Banca, Fernando Zilio, presidente di Unioncamere del Veneto, e Francesco Peroni, assessore alle Finanze e Programmazione comunitaria della Regione Friuli Venezia Giulia.

Il ministro della Piccola e Media Industria della Repubblica Croata, Gordan Maras, illustrerà le prospettive di sviluppo ad un anno dall’ammissione alla Ue, mentre Gian Angelo Bellati, segretario generale di Unioncamere del Veneto, evidenzierà i vantaggi degli investimenti nell’area del Nord Adriatico. In conclusione Francesco Pareti, responsabile Dipartimento Politiche Comunitarie Unioncamere – Eurosportello Veneto, spiegherà la gestione dei fondi strutturali europei.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211