Menu

Occupazione: le previsioni migliorano ma restano basse

Pubblicato il 10 settembre 2014 in Lavoro, Veneto

Lavoro  

Leggero miglioramento per chi sarà in cerca di occupazione nei prossimi tre mesi, pur con prospettive di assunzione che si mantengono basse. Queste le previsioni sull’occupazione diffuse da Manpower e realizzata su un campione di 1.001 datori di lavoro italiani. Le intenzioni di assunzione sono ancora pessimistiche ma in leggero miglioramento, per il quarto trimestre 2014. Il 4% di loro si aspetta di incrementare il proprio organico, il 10% prevede invece un calo nelle assunzioni, mentre per il 78% non vi sarà alcuna variazione. Sulla base di questi dati, e a seguito degli aggiustamenti stagionali, la previsione sull’occupazione si attesta a quota -3%.

Nord Est: previsioni in miglioramento di 6 punti percentuali

Rispetto allo scorso trimestre, i datori di lavoro riferiscono un miglioramento dei piani di assunzione in tre delle quattro macro-regioni italiane. Le previsioni per il Nord Est sono più forti di 6 punti percentuali, mentre si segnala un aumento di 4 e 3 punti percentuali in Italia centrale e nel Nord Ovesr, rispettivamente. Nel frattempo, le previsioni per Sud e Isole restano invariate.
Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, i dipendenti segnalano prospettive di assunzione più forti in tutte e quattro le regioni. Sono segnalati dei notevoli miglioramenti nel nord-ovest, dove le previsioni sono più forti di 16 punti percentuali, e nel sud e nelle isole, con un aumento di 15 punti percentuali. I datori di lavoro del nord-est segnalano un miglioramento di 8 punti percentuali, mentre le previsioni per l’Italia centrale sono più forti di 4 punti percentuali.

Ma l’andamento occupazionale nordestino resta debole

Con una previsione netta pari a -2%, i datori di lavoro prevedono un andamento occupazionale debole per i prossimi tre mesi. Le intenzioni di assunzione nella regione non sono positive da ormai oltre sei anni. Tuttavia, i datori di lavoro segnalano un miglioramento di 3 punti percentuali rispetto al trimestre precedente, e di 8 punti percentuali in più rispetto al quarto trimestre del 2013.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211