Menu

La cultura in Veneto vale 5,5 miliardi

Pubblicato il 15 settembre 2014 in Cultura, Veneto

Panorama di Vicenza  

La cultura come motore di sviluppo: un concetto sentito più e più volte, quasi un luogo comune. Ma un’elaborazione sui dati diffusi dalla Regione del Veneto sembra mostrare concretamente il peso della cultura sull’economia del territorio. Si scopre così che il sistema produttivo culturale esporta dal Veneto beni per 5,5 miliardi di euro, pari al 10,5% del valore totale delle esportazioni venete, contribuendo all’8,2% dell’export culturale nazionale.

I “lontani” sono i Paesi che apprezzano di più la cultura veneta

Sono i Paesi più lontani ad apprezzare maggiormente il sistema produttivo culturale: il 22,5% di quanto viene acquistato in Medio Oriente dal Veneto è classificato bene culturale-creativo, così come il 19,8% di ciò che è esportato in America settentrionale ed il 17,8% dei beni che vanno in Asia orientale. Ai fini di una completa valutazione dell’impatto economico del “mondo cultura”, il rapporto dà anche qualche indicazione sulle abitudini di spesa del turista: chi è stato in Veneto per una vacanza culturale nel 2013, con almeno un pernottamento in una struttura ricettiva, ha speso mediamente al giorno 129 euro, quindi di più di un turista che effettua un soggiorno prevalentemente balneare o montano. Questa spesa comprende l’alloggio (42%), la ristorazione (23), gli acquisti (18%), il trasposto in loco (10%); il rimanente 7% altri servizi, tra cui musei, spettacoli, escursioni con guida, ecc.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211