Menu

Metalmeccanici Confindustria Veneto: Finco presidente

Pubblicato il 28 marzo 2014 in Padova, Pmi e Imprese, Veneto

Massimo Finco  

Massimo Finco è il nuovo presidente della sezione Metalmeccanici di Confindustria Veneto. L’imprenditore padovano è stato eletto all’unanimità venerdì 28 marzo a Mestre, dai presidenti delle sezioni metalmeccaniche delle associazioni territoriali.

Al centro del mandato del neo presidente la modernizzazione del mercato del lavoro, con particolare attenzione ai giovani e alla meritocrazia, il recupero di produttività, l’internazionalizzazione, la formazione.

«La ripresa è possibile ma bisogna liberare le imprese dai pesi insostenibili di burocrazia, fisco, inefficienze nei servizi, mettere l’impresa e i lavoratori al centro di una nuova politica industriale», ha sottolineato il neo presidente Massimo Finco. «L’industria metalmeccanica ha un ruolo decisivo per quel rilancio del manifatturiero da cui dipende l’uscita dalla crisi. Rappresenta il 40,8% dell’industria del Veneto e impiega il 43,7% degli addetti. È un comparto ricco di competenze e specializzazioni, capace di innovare tecnologie e modello di business, presidiare i mercati internazionali, costituire importanti filiere produttive». «Il nostro impegno – continua Finco – sarà accompagnare le imprese nel radicale riposizionamento delle produzioni, che molte hanno già avviato, verso le nuove frontiere della manifattura, un processo che vede la metalmeccanica tra i comparti trainanti. Lo faremo con una rappresentanza forte e incisiva, un costante coinvolgimento degli associati e una progettualità su misura delle istanze delle aziende».

«Desidero rivolgere le mie più vive congratulazioni, e quelle di tutti gli imprenditori veneti, a Massimo Finco», dichiara Roberto Zuccato, presidente di Confindustria Veneto. «Imprenditore di solida esperienza e spiccata sensibilità istituzionale, siamo certi che Finco saprà guidare con competenza e visione uno dei settori di maggiore rilevanza strategica per l’economia veneta, anche grazie alla sua profonda conoscenza dei mercati internazionali».

Massimo Finco, 55 anni, sposato e con tre figlie, è presidente della Officina FACCO & C S.p.A., azienda metalmeccanica e di engineering leader mondiale nel campo delle forniture di impianti avicoli integrati per la produzione di uova e/o carne. E’ inoltre nel Consiglio di Amministrazione della ARNEG S.p.A., uno dei più importanti gruppi al mondo nella produzione di celle e banchi frigoriferi e di attrezzature per supermercati. Finco ricopre l’incarico di Presidente della sezione Metalmeccanica di Confindustria Padova ed è Vice Presidente Vicario di Confindustria Padova.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211