Menu

A Padova il temporary shop natalizio che finanzia Emergency

Pubblicato il 10 dicembre 2013 in Padova, Veneto

Negozio Emergency di Natale a Padova  

Lo shopping natalizio come occasione di fund raising per un’associazione che ha sempre dimostrato grandi competenze nel marketing e nella comunicazione.  Il 29 novembre ha aperto nel centro di Padova – in galleria Zabarella – il Negozio di Natale Emergency. Uno dei 16 negozi aperti dall’associazione nelle maggiori città del Paese, allestito dai volontari di tutto il Veneto in tempi record. Il negozio, aperto fino alla vigilia di Natale, offre una vasta scelta di prodotti arrivati da aziende di tutta Italia e i classici gadget dell’associazione.

Prodotti da tutto il mondo, alimentari e non solo

Articoli di vario genere, dalle borse in lana cotta dell’Afghanistan alle collane africane, ai giocattoli in legno; dal panettone alle marmellate, al cioccolato di Modica del laboratorio dolciario Casa Don Puglisi, pensato per un cammino di reinserimento delle giovani mamme, fino ai vasetti dei sott’olio di NCO (nuovo commercio organizzato), il progetto di rete che vede coinvolte cooperative sociali alle quali sono stati affidati i beni confiscati alla camorra sulle “terre di don Peppe Diana”. Prodotti scelti per sostenere e collaborare tra associazioni che si occupano della difesa dei diritti, siano essi legati alla responsabilità di una terra più sana e attenta all’uomo, ai diritti del cittadino o a una sanità gratuità e di qualità.

I numeri del temporary shop padovano

  • 2 giorni per allestirlo
  • 26 giorni di apertura
  • 13 gruppi Emergency da tutto il Veneto per gestire le aperture
  • 150 volontari coinvolti nella gestione del negozio
  • 7 bancali di prodotti da tutta Italia in vendita
  • 100 aziende coinvolte

Il negozio è aperto fino al 24 dicembre 2013

Il negozio è aperto il venerdì dalle ore 13.00 alle 19.30, il sabato e la domenica dalle ore 9.30 alle ore 19.30. Rimarrà aperto fino al 24 dicembre, il periodo per scegliere dei regali di Natale buoni non solo per chi li riceve.

I proventi a sostegno del Programma Italia: assistenza sanitaria a chi è in difficoltà

I fondi raccolti sono a sostegno del Programma Italia di Emergency. Il progetto garantisce assistenza sanitaria gratuita e di qualità e orientamento ai servizi socio-sanitari a persone in difficoltà. Lo staff del Programma Italia collabora insieme con i servizi del territorio per permettere un corretto accesso alle cure alle fasce di popolazione più vulnerabili. Nonostante sia un diritto riconosciuto, anche in Italia quello alla cura è spesso un diritto disatteso: migranti, stranieri, poveri in molti casi non hanno accesso alle cure di cui hanno bisogno per scarsa conoscenza dei propri diritti, difficoltà linguistiche, incapacità a muoversi all’interno di un sistema sanitario complesso. Ecco dove verranno investiti i fondi raccolti nei negozi di Natale Emergency.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211