Menu

Arriva DigitalMeet: il digitale alla portata di tutti

Pubblicato il 22 ottobre 2013 in Padova, Treviso, Veneto, Venezia, Vicenza

World Wide Web  

Quattro giorni per invadere pacificamente le città – del Veneto ma non solo – con una cultura del digitale finalmente alla portata di tutti. Un digitale capace di semplificare le nostre vite, di far crescere le aziende del territorio, di contribuire alla costruzione di una nuova economia.

È questo il senso di DIGITALmeet – incontri nel luogo che non c’è, l’appuntamento promosso da Fondazione Comunica e Tag Padova dal 24 al 27 ottobre, in Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino e Slovenia. Da Padova a Venezia, da Sezana a Bassano del Grappa, da Trieste a Cittadella, da Vicenza a Rovereto, venti eventi diffusi più una grande caccia al tesoro social in tre città chiave per lo sviluppo del “digitale metropolitano” come Padova, Venezia e Vicenza.

Di assoluto rilievo il parterre degli ospiti dei diversi appuntamenti di DigitalMeet: dal ministro perlo Sviluppo economico Flavio Zanonato al Country Manager Italia della divisione Enterprise di Google Luca Giuratrabocchetta, dall’imprenditore e divulgatore digitale Marco Camisani Calzolari al Direttore della Business Unit a tutela del software originale di Microsoft Italia Matteo Mille, dal fondatore di M31 Ruggero Frezza all’imprenditore Giorgio Gori.

«Con il DIGITALmeet – spiega il presidente di Fondazione Comunica Gianni Potti – prosegue l’impegno di Fondazione Comunica per fare in modo che il digitale diventi sempre più un “bene comune” e un fattore di crescita per il nostro Paese: per le imprese, per le persone, per l’intera società italiana. Per questo, crediamo nel valore dell’incontrarsi per confrontarsi, formarsi, crescere insieme in una nuova cultura del digitale. DIGITALmeet si propone certo per fare alfabetizzazione del sistema, ma soprattutto vuole essere di stimolo a rompere i vecchi schemi e costruire nuove rotte su innovazione di prodotto, inclusione sociale, co-working, risparmio energetico, dove il digitale sia il mezzo per fare rete e per tornare a crescere».

Di seguito una selezione degli appuntamenti, il cui elenco integrale è disponibile sul sito www.digitalmeet.it.

Digital School: con le giovani generazioni per l’online di domani

I giovani “abitanti” del Talent Garden Padova e i divulgatori scientifici 2.0 delle Pleiadi impegnati in un percorso tra cattedre e banchi. È il senso degli appuntamenti “Digital School – Progetto Io Digitale” un percorso formativo ed educativo, della durata di 90 minuti, sui temi del digitale e del Web, avendo come interlocutori gli studenti delle classi I e II superiore. Sono previsti 20 appuntamenti in altrettanti istituti delle province di Padova, Vicenza e Venezia.

Un grande evento a Vicenza in Basilica Palladiana

Il “luogo pubblico” vicentino per eccellenza, la Basilica Palladiana, per secoli al centro della vita cittadina, apre le porte per un grande evento dedicato al digitale. Venerdì 25 ottobre alle 19.30 è infatti in programma “Mettiamo un motore digitale nell’economia”, un incontro-confronto sui temi delle nuove frontiere del digitale, del cloud, dei nuovi tablet, fino alle ultime innovazioni in arrivo sul mercato. Una tavola rotonda con Giuseppe Zigliotto, Presidente di Confindustria Vicenza; Luca Bortolami, Presidente Confindustria Servizi innovativi Vicenza; Luca Giuratrabocchetta, Country Manager Italia della Divisione Enterprise Google; Matteo Mille, Direttore Business Unit a Tutela del Software originale Microsoft Italia. Modera Massimo Sideri, Giornalista del Corriere.

Il brand della cultura

Che vuol dire avere una cultura di brand? Come si concilia o si scontra una cultura che fonda le basi sul commercio con una cultura che affonda invece le sue radici nell’arte? Qual è il contributo del digitale nell’innovazione di processo e di prodotto in questi ambiti? Sono le domande che fanno da sfondo all’appuntamento “Il Brand della Cultura” a Venezia, Palazzo Franchetti, giovedì alle 11. Tra i relatori: Andrea Bosso, Domino, partner, strategy & consultancy; Alessandro Granata, Responsabile del Centro Imprese di Venezia; Italo Candoni, Vice Direttore Confindustria Veneto; Massimo Zanon, Presidente Confcommercio Veneto; Gaetano Grizzanti, Univisual, docente e autore del libro Brand Identikit; Sebastiano Missineo, già  Assessore ai Beni Cultura Regione Sicilia; Alessandro Isaia, Fondazione Torino Musei, responsabile comunicazione e marketing. Modera: Carlo Forcolini, Direttore Scientifico IED Gruppo.

A Padova lo “Speech Corner” diventa digitale

Oggi il Papa usa Twitter e uno dei primi “partiti” italiani è nato su Internet, le foto non si stampano ma si condividono e il “telefono” non si usa più solo per telefonare. Il presente vive su Internet e gli strumenti per “esistere” nell’era digitale sono tanti e in continua, inarrestabile evoluzione. E anche il classico “Speech corner” diventa digitale: appuntamento con il “Digital Speech Cornervenerdì alle 18 a Padova sul Listòn, tra il Pedrocchi e Palazzo Moroni, con Marco Camisani Calzolari, Consultant in Digital Communication, Brunel University of London, e Fulvio Giuliani, RTL 102.5. Introducono: Ivo Rossi, Sindaco di Padova, e Cristina Ghiringhello, direttrice di Fòrema.

Smart City: dal dire al fare

Si fa un gran parlare di smart city, ma pochi sanno veramente che cosa sono davvero. Nascono le nuove città digitali, dove eco sostenibilità, sicurezza, inclusione sociale sono le parole d’ordine. L’Europa le sostiene e le finanzia, ma in Italia serve cambiare marcia in fretta… Saranno premiate le aree vaste, le grandi città metropolitane. Il fine è arrivare alla città ideale: il digitale diventa solo il mezzo per vivere meglio, competere con successo  e risparmiare risorse. Appuntamento con “Smart city, e-government: la sfida delle città intelligenti, per far ripartire il Paesesabato alle 10.30 a Padova nella Sala Rossini del Caffè Pedrocchi. Con Giorgio Gori, giornalista, imprenditore, presidente di InNOVA Bergamo; Gianni Potti, Consigliere Delegato Confindustria Veneto Agenda Digitale e Smart City; Michele Vianello, autore del libro Smart Cities. Gestire la complessità urbana nell’era di internet. Modera: Antonio Ramenghi, direttore Il Mattino di Padova. Partecipano: Giovanni Manildo, Sindaco di Treviso; Achille Variati, Sindaco di Vicenza; Ivo Rossi, Vicesindaco di Padova; Cesare Pillon,  Amministratore Delegato AcegasAps; Pierpaolo Cristofori, Amministratore Delegato Infracom.

A Nordest e oltre: appuntamento in Slovenia

A Nordest e oltre: il DIGITALmeet rompe i tradizionali confini nordestini e si dà appuntamento in Slovenia – a Sezana – giovedì 24 ottobre alle 15 per un appuntamento dedicato a scoprire come funzionano  gli incubatori oltreconfine. L’incubatore di Sezana è un esempio di confronto per condividere esperienze e future collaborazioni tra le diverse imprese presenti, focalizzando l’attenzione sul settore del manifatturiero digitale e del turismo. Un dialogo che vuole aprire le porte a nuove esperienze. Con Stojan Gorup, Direttore Inkubator Sežana; Fabio Sutto, Esperto di web marketing; Alex Kornfeind, Docente al MIT School of Managment; Dario Erjavec e Elisa Massimi, Kàtoida.

E il social si fa mangiando

Riunire attorno a un tavolo i più famosi blogger del turismo e dell’enogastronomia per confrontarsi sul ruolo dei nuovi media e social nell’uso e divulgazione delle informazioni e condivisione dei contenuti attraverso la rete. Se poi il tavolo è quello imbandito di un grande ristorante – il Boccadoro di Villa Valmarana a Noventa Padovana – e tra i commensali ci sono anche grandi consulenti della comunicazione digitale, il successo è assicurato. Tutto questo è il “Digital Social Eating” in programma venerdì alle 20.30. Tra gli ospiti: Marco Camisani Calzolari, Consultant in Digital Communication – Brunel University of London; Antonio Catalani, Professore di “Management of design” all’università Bocconi di Milano; Anna Maria Pellegrino, Personal Chef, Food Writer presso “La cucina di qb”.

Puoi leggere anche

Più letti

Copyright © 2016 VenetoEconomia | Veneto Economia Testata giornalistica iscritta in data 19 agosto 2014 al numero 2363 del Registro Stampa presso il Tribunale di Padova.
Direttore Responsabile: Domenico Lanzilotta | Policy Privacy e Cookie
Editore: Media Accelerator - Partita IVA 02906890211